Rivoluzione digitale e soluzioni linguistiche: Tutto è connesso

Miloš Matović 2 mesi fa Commento

La temibile espressione “Rivoluzione digitale” è stata la parola d’ordine degli ultimi anni. In questo articolo cercheremo di spiegare cosa significa in realtà, qual è il ruolo delle soluzioni di traduzione nel corso del processo e come influisce sull’industria linguistica.

Cosa viene “rivoluzionato”?

Rivoluzione digitale è un altro nome con cui viene chiamata la trasformazione dei prodotti, dei servizi, dei modelli di mercato e delle culture aziendali esistenti, innescata dallo sviluppo delle tecnologie digitali.

È per molti versi paragonabile alle rivoluzionarie invenzioni del passato come la ruota, la scrittura, la bussola, il calendario, l’orologio, la stampa, il motore a vapore, la trasmissione dell’energia, la radio, la televisione, il computer, fino ad arrivare a Internet e agli smartphone. Tutte queste sono state trasformazioni tecnologiche del loro tempo che hanno gradualmente cambiato il mondo a tal punto che le diamo per scontate, dimostrando chiaramente che la forza delle innovazioni tecnologiche non è mai qualcosa che può. o dovrebbe, essere combattuta, ma piuttosto adottata e alla quale occorre adattarsi.

In realtà non si tratta mai di una rottura vera e propria, ma di fare le cose in modo diverso e di usare la tecnologia per ottenere risultati migliori con uno sforzo minore.

Un ritmo di vita veloce

La novità è che l’aumento esponenziale delle trasformazioni digitali si sa letteralmente verificando sotto i nostri occhi. I modi in cui interagiamo, compriamo, vendiamo e ci scambiamo qualsiasi tipo di informazione sono sempre più veloci, intuitivi e interconnessi, e questo influenza i nostri obiettivi e le nostre aspettative sia in termini commerciali che di qualsiasi altra attività.

Ma ciò che rimane immutato, tuttavia, è la necessità di una comunicazione interculturale o multilingue chiara, precisa, appropriata e corretta, – ed è qui che entrano in scena i fornitori di soluzioni linguistiche professionali.

Essendo essenzialmente un’industria ausiliaria, quella linguistica deve stare al passo con gli sviluppi tecnologici e, il più delle volte, prevedere la direzione dei cambiamenti per rimanere sulla cresta dell’onda e continuare a fornire le soluzioni più adatte.

Clicca sull’immagine per visualizzare Perché localizzare? – Il modello delle 3P di Ciklopea [Infografica]

Cosa non è mutato?

Per fare questo, dobbiamo essere pienamente consapevoli della nostra storia e dell’essenza stessa della nostra attività, cioè capire quali sono le cose che non cambiano mai veramente e applicare proprio ad esse le ultime tecnologie.

L’essenza del business linguistico è la comunicazione globale e più il mondo diventa digitalizzato e connesso più la sua richiesta è destinata ad aumentare. Allo stesso modo occorre che anche i servizi professionali di traduzione/localizzazione diventino digitali, come lo sono stati almeno da quando è stato inventato il word processor.

Un approccio eclettico alla tecnologia

Il servizio di diffusione dei contenuti verbali da una lingua all’altra deve seguire da vicino il suo contesto tecnico e culturale, nonché il suo formato e la sua finalità e ogni altra dimensione specifica.

Mentre il mondo online sta cambiando e i contenuti multimediali diventano sempre più popolari rispetto a quelli stampati, nel prossimo futuro potremmo assistere all’aumento della localizzazione audio e video (senza dimenticare l’infografica, che è uno dei formati dominanti di oggi).

Anche se è altamente improbabile che il traduttore automatico sostituisca nella nostra vita la figura del buon vecchio traduttore umano, è probabile che l’applicazione dell’intelligenza artificiale renda l’output del traduttore automatico più sofisticato e quindi più diffuso, aumentando di conseguenza la domanda di servizi di post-editing della MT (Machine Translation).

Allo stesso tempo, mentre il mondo sta diventando sempre più connesso, un numero sempre maggiore di aziende dovrà globalizzare le proprie operazioni commerciali, incrementando la domanda di localizzazione.

Tutto questo, nel suo insieme, richiede un approccio allo sviluppo di soluzioni linguistiche che sia tecnologico ed eclettico e che utilizzi tutte le tecnologie necessarie per un progetto specifico in termini di formato, finalità e standard di qualità e le combini con le competenze professionali umane per ottenere i risultati migliori.